Araldica, De Campora, Napoli, Miano, Arte Popolare, Antica Rara Stampa Devozionale

Valore stimato —599.25

Per informazioni su questo oggetto contattami.

VERA EFFIGIE DI S. MARIA DEGLI ANGELI

 

 

SI VENERA NELLA CAPPELLA GENTILIZIA DEI SIG. FRATELLI GENNARO ED ERRICO DE CAMPORA


NEL CAVONE DI MIANO

 

 

 

 

 

Interessante antica edizione,

artistica iconografia,

 

bellissima raffigurazione della Madonna degli Angeli, con il Bambino in braccio ancora avvolto dalle fasce, la testa coronata, con anche fiori (rose ?),

 il tutto su una nuvola sorretta da due angeli, e altri due angeli che reggono la corona; con anche in alto una corona di stelle, e ai lati superiori la raffigurazione del Sole e della Luna;

 

in basso al centro, è presente una allegoria araldica, con lo stemma gentilizio della famiglia De Campora;

 

 

stampa antica originale litografica, con anche colori e diffusa doratura, tutto il fondo dorato, e dorata anche la artistica cornice litografica che è impressa sui bordi del foglio;

il tutto magnificamente eseguito dal noto stampatore e raro litografo napoletano G. ALTAVILLA (con stamperia in Napoli);

 

belle dimensioni, misura circa cm.36x28 (l'intero foglio, a margini irregolarmente e maldestramente rifilati in antico), circa cm. 27x19 la sola raffigurazione centrale; esemplare databile presumibilmente alla metà dell'800.

 

 

 

DI INTERESSE ARTISTICO, DEVOZIONALE, ARALDICO, STORICO-LOCALE NAPOLETANO, COLLEZIONISTICO, DECORATIVO

 

Discreta conservazione generale, segni e difetti d'uso e d'epoca, diffusa brunitura della carta, sparse fioriture, sgualciture o difetti vari marginali, bordi irregolarmente rifilati e pertanto smarginati, con interessamento anche della cornice litografica dorata; complessivamente stampa molto bella e di gran pregio e rarità, 

 

stampa meritevole di essere inserita sotto passpartout ed incorniciata. 

 

(le immagini allegate raffigurano particolari dell'intero foglio, eventuali ulteriori informazioni a richiesta)

Sono vietate riproduzioni non autorizzate.